Uno è di troppo alla Juve, Allegri adesso rischia: “Nuovo scenario”

Stagione senza trofei e tensione alla Juventus dopo la nuova sconfitta contro l’Inter nella finale di Coppa Italia. La situazione di Massimiliano Allegri sulla panchina bianconera Clima agitato alla Juventus – e non poteva essere altrimenti – dopo la sconfitta nella finale di Coppa Italia contro l’Inter, con i bianconeri che dopo undici anni finiscono la […] L'articolo Uno è di troppo alla Juve, Allegri adesso rischia: “Nuovo scenario” proviene da Calciomercato.

Uno è di troppo alla Juve, Allegri adesso rischia: “Nuovo scenario”

Stagione senza trofei e tensione alla Juventus dopo la nuova sconfitta contro l’Inter nella finale di Coppa Italia. La situazione di Massimiliano Allegri sulla panchina bianconera

Clima agitato alla Juventus – e non poteva essere altrimenti – dopo la sconfitta nella finale di Coppa Italia contro l’Inter, con i bianconeri che dopo undici anni finiscono la stagione senza trofei in bacheca.

Allegri, il futuro alla Juventus è già deciso:
Massimiliano Allegri ©LaPresse

Delusione palpabile nell’ambiente bianconero dopo il ko di Roma, con strascichi nello spogliatoio dell’Olimpico tra la dirigenza e Massimiliano Allegri. Scambio di opinioni animato tra Pavel Nedved e il tecnico bianconero, con il vicepresidente e braccio destro di Agnelli che non avrebbe digerito alcune scelte a gara in corso del mister livornese.

Agnelli ha comunque ribadito la fiducia ad Allegri, con la Juve pronta a ripartire dall’allenatore toscano per invertire subito il trend negativo la prossima stagione. Sulla questione è intervenuto anche il giornalista Paolo Paganini, che lascia uno spiraglio aperto comunque su un eventuale divorzio tra i bianconeri e Allegri, ad un anno soltanto dal ritorno in pompa magna dell’ex tecnico del Milan sotto la Mole.

Juventus, scintille Nedved-Allegri: colpo di scena in panchina?

Uno tra Nedved e Allegri potrebbe essere di troppo alla Continassa come sottolinea Paganini sul proprio account. Ecco quanto postato dal giornalista di ‘Rai Sport’ sullo ‘scontro’ in casa Juve: “‘L’accesissima’ discussione post finale Coppa Italia tra Nedved e Allegri potrebbe aprire nuovi scenari anche per la panchina. Ma il nodo è sempre economico e quindi a oggi, dovesse andare via qualcuno, è più facile che lasci Nedved piuttosto che Allegri. A oggi..”.

E chi potrebbe essere il sostituto? Paganini risponde così alla domanda di un utente: “L’unico è Conte. Ma con Agnelli…”, ha aggiunto sempre su Twitter. Atmosfera elettrica alla Juventus, non sono esclusi colpi di scena da qui al termine della stagione. Almeno secondo il pensiero di Paganini.

L'articolo Uno è di troppo alla Juve, Allegri adesso rischia: “Nuovo scenario” proviene da Calciomercato.