Plusvalenze Juve, ecco le motivazioni: "Illecito grave e prolungato"

La Corte d'Appello FIGC si è pronunciata il merito alla penalizzazione inflitta alla Juventus in correlazione alla questione plusvalenze.

Plusvalenze Juve, ecco le motivazioni: "Illecito grave e prolungato"

Plusvalenze Juve, ecco le motivazioni: illecito grave e prolungato

La Corte d'Appello FIGC si è pronunciata il merito alla penalizzazione inflitta alla Juventus in correlazione alla questione plusvalenze.

"La Juventus ha commesso un illecito disciplinare sportivo, tenuto conto della gravità e della natura ripetuta e prolungata della violazione." Questa, dunque, la motivazione ufficiale che ha portato le autorità ad infliggere i 15 punti di penalizzazione ai bianconeri.