Parla l'ex, frecciata alla Juve: "A Torino era frustrante"

Il giocatore degli Spurs è tornato a parlare dei bianconeri e delle difficoltà affrontate: "Era frustrante"

Parla l'ex, frecciata alla Juve: "A Torino era frustrante"

A due mesi dal suo addio alla Juve, Kulusevski si sente un giocatore nuovo. Dal ritiro della Nazionale svedese, l’ex bianconero ha parlato del suo attuale momento al Tottenham.

Dejan Kulusevski ha parlato dal ritiro della Svezia, alla vigilia della sfida contro la Repubblica Ceca. Il giocatore si sta distinguendo in queste ultime settimane per le grandi prestazioni offerte con la maglia del Tottenham, dove si è trasferito negli ultimi giorni di mercato dalla Juventus. Un adattamento rapidissimo per lui: "Le cose possono cambiare molto velocemente per un giocatore. Alla Juventus c'erano tante cose che non funzionavano ed era molto frustrante. Al Tottenham respiro aria nuova, ho un rapporto migliore con l'allenatore, ho ricevuto un allenamento migliore e ho migliorato il mio fisico". 21 anni, Kulusevski ha fin qui raccolto 11 presenze con gli Spurs, segnando 2 reti e servendo 4 assist.

adv

"Il 74-89% dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito alla negoziazione dei CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro."