Non solo McKennie: la Juve prepara un’altra cessione

Non solo McKennie: la Juve prepara un’altra cessione a gennaio. Scanavino dovrà camminare sul filo spinato, tra la necessità di tenere bassi i costi (la Juventus ha un rosso di bilancio di oltre 200 milioni) e mantenere la squadra competitiva.

Non solo McKennie: la Juve prepara un’altra cessione

Non solo McKennie: la Juve prepara un’altra cessione a gennaio. Ultime sui movimenti del club nel mercato di riparazione

Scanavino dovrà camminare sul filo spinato, tra la necessità di tenere bassi i costi (la Juventus ha un rosso di bilancio di oltre 200 milioni) e mantenere alta la competitività della rosa.

Perciò il calciomercato Juve di gennaio si preannuncia senza particolari colpi, anche se il club sarà attento come al solito a cogliere eventuali opportunità in prestito.

Di sicuro la priorità è vendere: Scanavino ha già messo in preventivo due cessioni in questo mese di gennaio gli indiziati sono McKennie e magari Zakaria, ora al Chelsea a titolo temporaneo che i bianconeri sperano di piazzare definitivamente.