La Juventus cambia strategia: il nuovo piano A spiazza i tifosi

La Juventus cambia improvvisamente strategia, Cherubini ‘molla’ il top player per inseguire un altro giocatore Il ritorno di Allegri alla Juventus fin qui non ha portato risultati memorabili.

La Juventus cambia strategia: il nuovo piano A spiazza i tifosi

La Juventus cambia improvvisamente strategia, Cherubini ‘molla’ il top player per inseguire un altro giocatore

Il ritorno di Allegri alla Juventus fin qui non ha portato risultati memorabili. Fuori dalla Champions League agli ottavi per mano del Villarreal e fuori dalla corsa scudetto, avendo fallito anche l’ultimissima occasione per rientrare a sorpresa, domenica scorsa contro l’Inter. Ma l’ambiente bianconero ha fiducia nel tecnico livornese e spera, nella prossima stagione, di poter tornare competitivo ai massimi livelli.

La Juventus stravolge tutto, ecco il nuovo piano A
Federico Cherubini e Pavel Nedved © LaPresse

La stagione attuale può ancora essere impreziosita con la Coppa Italia. Per la prossima, per essere sicuri di essere di nuovo in quota scudetto, e per tornare a essere protagonisti in Europa, c’è bisogno però di un mercato di spessore. I difetti di questa squadra sono apparsi con chiarezza negli appuntamenti decisivi falliti per il salto di qualità, in campionato come in Champions. C’è un’idea piuttosto chiara di dove intervenire. Iniziando dal centrocampo, dove però le riflessioni della dirigenza stanno portando ad un cambio di rotta piuttosto inatteso. Se Pogba attende che la Juventus si faccia avanti e spera di tornare, Cherubini e Arrivabene sembrano avere idee diverse.

Juventus, dietrofront su Pogba: è Soler la prima pista per il centrocampo

La Juventus stravolge tutto, ecco il nuovo piano A
Carlos Soler © LaPresse

In Spagna, secondo ‘Elgoldigital.com’, scrivono che il piano A per la mediana non sarebbe più il francese, ma Carlos Soler. Il centrocampista, in una annata piena di chiaroscuri per il Valencia (nono posto in classifica in Liga, ma in finale di Coppa del Re), ha confermato qualità e quantità: 10 reti e 5 assist in tutte le competizioni per il classe 1997. Anche se Pogba potrebbe arrivare a parametro zero, dal punto di vista economico l’assalto al grande ex non convincerebbe. E si pensa dunque allo spagnolo, che è in scadenza con il suo attuale club nel 2023. Il Valencia, per monetizzare, può pensare di lasciarlo andare e il giocatore del resto pensa al salto di qualità in un club con ambizioni fondate a livello assoluto. I tifosi della Juve non sembrano però troppo convinti…

L'articolo La Juventus cambia strategia: il nuovo piano A spiazza i tifosi proviene da Calciomercato.