Juventus, la mossa dopo l’infortunio: si può fare immediatamente

La Juventus prepara una mossa lampo con scenari di prospettiva, la strategia dei bianconeri dopo l’infortunio Mercato della Juventus in fervente attività in questi giorni, per regalare altri rinforzi a Massimiliano Allegri. Il tecnico livornese attende di vedere completata la rosa e dal punto di vista numerico, e per quelle che sono le sue indicazioni. […] L'articolo Juventus, la mossa dopo l’infortunio: si può fare immediatamente proviene da Calciomercato.

Juventus, la mossa dopo l’infortunio: si può fare immediatamente

La Juventus prepara una mossa lampo con scenari di prospettiva, la strategia dei bianconeri dopo l’infortunio

Mercato della Juventus in fervente attività in questi giorni, per regalare altri rinforzi a Massimiliano Allegri. Il tecnico livornese attende di vedere completata la rosa e dal punto di vista numerico, e per quelle che sono le sue indicazioni.

Juventus, la mossa dopo l'infortunio: si può fare immediatamente
Maurizio Arrivabene, Pavel Nedved, Andrea Agnelli © LaPresse 

Numerosi i reparti in cui intervenire per rendere la rosa competitiva fino in fondo in tutte le competizioni, dal campionato – primo grande obiettivo – all’Europa, dove si parte nelle posizioni di rincalzo, ma c’è fiducia nella possibilità di fare meglio rispetto alle ultime stagioni. I piani della Juventus sono stati di sicuro complicati dall’infortunio di Pogba, che rischia di stare fuori un paio di mesi. Anche su questo si ragiona in casa bianconera, nonché su altro tipo di mosse, di natura prospettica. Nel mirino, un profilo futuribile che potrebbe tornare molto utile.

Juventus, idea Carnesecchi per la porta del futuro: il piano

Juventus, la mossa dopo l'infortunio: si può fare immediatamente
Matteo Carnesecchi © LaPresse

La Juventus, secondo ‘Tuttosport’, starebbe sondando con attenzione la situazione di Marco Carnesecchi. Portiere titolare dell’Under 21 e di proprietà dell’Atalanta, prima dell’infortunio alla spalla Carnesecchi era nel mirino della Lazio. Il giovane estremo difensore ha comunque un grande futuro davanti e i bianconeri potrebbero mettere a segno una mossa d’anticipo, anche in considerazione del contratto di Szczesny in scadenza nel 2024. Ossia, prelevandolo subito e attivando una sinergia con qualche società amica per lasciarlo in prestito e farlo recuperare con calma dall’infortunio. I tempi di recupero dall’infortunio sono stimati in circa tre mesi, potrebbe tornare in campo per la fine di ottobre.

L'articolo Juventus, la mossa dopo l’infortunio: si può fare immediatamente proviene da Calciomercato.