Allegri cavallo vincente: ecco perché la dirigenza bianconera punta su di lui

Allegri, il suo ruolo alla guida della Juventus resterà intatto, anzi: acquisterà importanza. Ecco cosa rivela la Gazzetta dello Sport.

Allegri cavallo vincente: ecco perché la dirigenza bianconera punta su di lui

Allegri, il suo ruolo alla guida della Juventus resterà intatto, anzi: acquisterà importanza. Ecco cosa rivela la Gazzetta dello Sport.

E’ merito anche del passaggio del turno in Europa League, fondamentale per il prossimo futuro bianconero, se Massimiliano Allegri può dormire sogni più tranquilli.

Con un solido 3-0 la Juventus prosegue il suo percorso nel torneo europeo sperando di vincere la coppa e garantirsi l’accesso alla Champions League.

La dirigenza bianconera è soddisfatta e pare che premierà il tecnico toscano per i suoi sforzi: d’altronde Allegri è legato al club piemontese fino al 2025 e gode della stima dei vertici, sia vecchi che nuovi.

Nella prossima stagione, la Vecchia Signora ha intenzione di puntare sempre di più su Allegri, dandogli, oltre alle mansioni come allenatore, anche un ruolo più dirigenziale.

Perché, diciamocelo, non ha mai pensato seriamente di sostituirlo. Non a stagione in corso, perlomeno.